Cosa Fare

L' Agriturismo La Maidalchina è collocato in una posizione strategica da dove è possibile raggiungere il luoghi più importanti senza rinunciare alla tranquillità di soggiornare in agriturismo , vicinissimo alla riserva naturale del lago di Vico, alle terme dei Papi e alle terme "Le Masse di S.Sisto"(piscine naturali di acqua termale calde e fredde aperte 24 ore), non distante dal lago di Bolsena, da Roma e dal mare Tirreno.

Le Terme di Viterbo

attraggono per la bontà delle acque numerosi turisti ogni anno, le acque solfuree emergono a temperature elevate nelle sorgenti intorno a quella del Bulicame. Gli stabilimenti delle Terme dei Papi e Terme Salus sono dotati di attrezzature per le cure ed il fitness; bagnoterapia, fangoterapia, aerosol, inalazioni, grotte caldo umide, cosmetologia ed estetica, e tante altre opportunità.

San Martino al Cimino

 presenta una duplice anima, quella cistercense e quella barocca. La prima la si vede nell' architettura dell'imponente chiesa, nella parte più alta del paese, a memoria di un' Antica Abbazia degli inizi del XIII secolo. Intorno alla metà del XVII secolo, per iniziativa di Olimpia Maidalchini-Pamphilj, nativa di Viterbo, il complesso abbaziale subì radicali trasformazioni, con la sopraelevazione del cosiddetto palatium parvum.

Villa Lante Bagnaia

uno dei complessi rinascimentali più spettacolari della regione, la Villa Lante, realizzata, in uno spazio destinato a riserva di caccia, a partire dalla metà del cinquecento per volontà del card. Francesco de Gambara. Dalla balaustra della fontana dei Lumini si ha una bella vista del giardino all'Italiana con al centro la fontana del Quadrato sovrastata dal gruppo dei quattro Mori.

Macchina Santa Rosa

la sera del 3 settembre viene trasportata dai "facchini" tra le vie della città di Viterbo, dopo cinque soste, la Macchina raggiunge il Santuario di Santa Rosa. Il 3 settembre è una giornata particolare per i viterbesi e per tutti quelli che assistono al trasporto e ogni anno attira in massa molti turisti che rimangono colpiti nel vedere per la prima volta il passaggio di questa imponente Macchina trasportata a spalla dai "facchini".  

Speciale Matrimoni: